GIB SCX – Supply Chain Excellence

La nuova soluzione per SAP S/4HANA

Monitoraggio top-down della qualità della Supply Chain

La forza di definire una strategia e mantenerne il controllo sull'esecuzione da una posizione superiore - questo funziona anche nella gestione della Supply Chain.  


Rafforza la tua posizione attraverso indicatore chiave principale che rifletta la qualità dei processi della catena di approvvigionamento in un solo colpo d'occhio. Usa la base sottostante degli indicatori di processo intelligenti per identificare la sezione in cui dovresti intervenire urgentemente.


Naturalmente, la Suite su S/4 HANA offre tutte le opzioni di pianificazione strategica e di controllo operativo rilevanti lungo l'intera catena. In questo modo, il software GIB perfeziona l'interazione di gestione, pianificazione e controllo.

La nuova Suite SCX

L'ottimizzazione dei processi della Supply Chain inizia con la presa di consapevolezza del problema. GIB SCX adotta una visione olistica e orientata al processo della catena di fornitura interna dell'azienda.

Ottimizzazione olistica con SCX

  • Più orientamento al cliente
  • Sincronizzazione della domanda e dell'offerta
  • Produzione orientata alla domanda
  • Ottimizzazione del magazzino
  • Aumento dell'affidabilità delle consegne

Strumento di gestione strategica e tool per il business operativo

GIB SCX combina due sistemi in uno: è una soluzione perfettamente adatta per la gestione e il controllo a livello direzionale grazie alla rappresentazione degli indicatori chiave. Allo stesso tempo, offre collaudate applicazioni operative per la gestione quotidiana dei processi. Il vantaggio: tutte le informazioni di gestione sono aggiornate e non vi è alcun rischio di dichiarazioni errate a causa di interfacce e discontinuità di comunicazione. Gli indicatori chiave di prestazione basati su SAP evitano margini di interpretazione, che difficilmente possono essere evitati con il reporting a gestione manuale.

 


Ottimizzatore del processo

L'utente esegue ripetutamente il processo di analisi, pianificazione esecuzione ed ottimizzazione definito "principio APEO". Con l'aiuto del software, analizza regolarmente la sua qualità di pianificazione e può pianificare ancora più precisamente quello successivo. La simulazione e il salvataggio degli scenari aiuta ad avvicinarsi al risultato migliore. Solo allora la pianificazione può essere avvallata e messa in pratica. La nostra soluzione rende il lavoro quotidiano più trasparente e facile. L'obiettivo è fornire all'utente il massimo comfort e sicurezza possibile. Il quarto e ultimo passaggio del principio APEO è la fase di ottimizzazione, in cui vengono confrontati i valori effettivi e target e vengono identificati i passaggi necessari per il miglioramento.


Sistema di allarme preventivo

A livello operativo, il sistema offre infografiche e tabelle a colori che mostrano in un solo colpo d'occhio dove sono evidenti le aree critiche o addirittura dove è richiesta un'azione urgente. Il monitor di allarme personale fornisce all'utente una panoramica di tutti i messaggi di eccezione che lo riguardano ogni mattina e gli permette di accedere direttamente all'attività.


Comunicazione bidirezionale

La mano sinistra dovrebbe sapere cosa sta facendo la mano destra. Una semplice verità che dovrebbe essere presa in considerazione anche per la Supply Chain. La soluzione GIB permette e promuove in modo proattivo lo scambio di informazioni rilevanti per il processo tra le parti coinvolte. Solo in questo modo la catena del processo può funzionare senza problemi ed essere ottimizzata attraverso una comunicazione bidirezionale.


Trasparenza

Incertezza, confusione, shock e decisioni sbagliate sono spesso una conseguenza della mancanza di trasparenza. Se tutte le persone coinvolte possono supervisionare e consultare le loro area di attività, allora le decisioni possono essere prese in modo tempestivo e basato sui fatti. Questo vale sia per il singolo schedulatore, per il planner, che per il manager della Supply Chain.

L'informazione giusta al momento giusto per l'utente giusto.


Target

Una mentalità compartimentata e aree funzionali che non si parlano non hanno posto nella moderna gestione della Supply Chain. Solo chi tiene d'occhio la catena End2End e la ottimizza può ottenere vantaggi competitivi aumentando la velocità e riducendo i costi. GIB SCX non solo offre trasparenza nella sezione dei processi, ma supporta anche la trasparenza e la comunicazione tra i reparti. Questo aiuta a identificare e armonizzare obiettivi contrastanti o addirittura concorrenti. La obiettivo più importante è garantire l'efficacia e l'efficienza durante l'intero processo.


La strada verso il successo

Ottieni una rapida panoramica di tutta la tua azienda in un solo colpo d'occhio. Gli indicatori di processo forniscono una visione chiara delle sezioni del processo. Questo permette alla direzione di fare direttamente le domande giuste. Infine, le differenze nel controllo del processo diventano trasparenti, siano esse interne (confronto tra distribuzione e produzione) o esterne (comparabilità della qualità di pianificazione dei diversi settori).

SCX basato su SAP S/4HANA

Attingendo al database del vostro sistema SAP S/4 HANA, un sofisticato algoritmo calcola quanto potenziale è nascosto nei vostri processi. I dati contenuti in SAP forniscono la base per la creazione di indici di performance chiave (KPI), che valutano varie condizioni, ad esempio la consegna puntuale, il livello di servizio di consegna o lo stock in transito. Diversi KPI sono poi aggregati per formare un indicatore di processo, che a sua volta valuta una fase completa del processo, per esempio, la qualità della pianificazione delle vendite, la gestione delle scorte o la gestione dei materiali.

Da tutti gli indicatori di processo, viene poi aggregata UNA indicatore chiave principale: l'indicatore SCX. Questo valuta il processo completo end2end in uno.

GIB - Avete altre domande? Siamo a vostra completa disposizione.

GIB S.R.L.
VIA PARACELSO 16
20864 Agrate Brianza (MB)